5.8.10

La mia casetta - INGRESSO - 1° parte


Leggendo i vostri blog, ho ammirato vari angoli della vostra casa.

E' bello vedere la dedizione nel personalizzare ogni dettaglio.

Io ho comprato casa una decina di anni fa, ma ci sono andata a vivere da poco, perchè per motivi di lavoro mi trovato a Bologna.

Devo dire che fino ad ora non vi ho mostrato nulla della mia casetta perchè c'è la voglia di dargli una ristrutturata.

Tutto dipenderà dall'arrivo di un bimbo.

Ebbene si, desideriamo averne uno, ma sembra proprio che la cicogna non conosca il nostro indirizzo !!!

La casa è grande 50 mq ed ho anche due balconcini, tanto desiderati quando vivevo a Bologna !

La casa è composta da una grande cucina, un bagno, un soggiorno, la camera da letto ed un ingresso.
Per due persone va bene, anche se una stanzettina da dedicare ai nostri hobby non sarebbe male, ma se dovesse arrivare un bimbo, sicuramente bisognerà stringere tutto per creare una stanzetta.

Quindi capirete la nostra reticenza ad iniziare la ristrutturazione.

L'unica camera dove abbiamo comprato tutti i mobili nuovi è la camera da letto, nelle altre c'è qualcosa di nuovo e qualcosa ereditato dal vecchio proprietario, specialmente la cucina, tipica degli anni settanta color amaranto, colore che ho sempre odiato, ma alla fine ho cercato di farmela piacere comprando tende, tovaglie ed utensili con colori che si abbinano ad un colore così particolare (e tipico di quegli anni).


Oggi volevo cominciare a mostrarvi una dell' 


proprio di fronte al portone di casa ho una piccola parete che divide il soggiorno dal bagno, non sapevo come far sembrare quella parete meno spoglia, poi un giorno facendo una passeggiata in centro...


mi sono imbattuta, dietro Fontana di Trevi, in un banchetto di una pittrice, pieno zeppo di vedute di Roma dipinte ad acquarello


aveva vari soggetti, alcuni a colori alcuni color seppia



è stato arduo sceglierne due, erano tutti molto belli, nella mia scelta ho cercato quelli che avevano vedute di angoli diversi di Roma, insomma ho cercato di non ripetere ad esempio più dettagli di piazza Navona



gli acquarelli erano già comprensivi di passepatout, mi piaceva il contrasto chiaro scuro.


Dal corniciaio poi ho scelto questa cornice un pò anticata, mi è sembrata la più adatta.

8 commenti:

pattygu ha detto...

PROPRIO BELLI!!!!

Countrygal ha detto...

ciao Marzia sono passata id qua perche' mi ricordavo che eri in procinto di sposarti ma ho visto che il matrimonio avverra' in settembre. Che bello..non vedo l'ora id vedere le foto, sarai naturalmente super bella (e gia' lo se). buona vacanze dunque e arrivederci a settembre.

Baci
Fulvia

Dona ha detto...

Meravigliosi questi scorci..
E hai avuto anche molto buon gusto scegliendo questa bellissima cornice... brava Marzia ^__*
Un abbraccio
Dona

gloria. ha detto...

si denota proprio buon gusto in questo piccolo particolare dell'ingresso ma soprattutto un in bocca al lupo per il tuo progetto più bello che si realizzi presto.xxx.glo

federica ha detto...

CIAOO SONO FEDERICA SCOPRO SOLO ORA IL TUO BLOG..DAVVERO BELLO...
SARA' UN PIACERE PER ME SEGUIRTI..
UN BACIOO
E COMPLIMENTI

Biljana ha detto...

Hi Marzia!!
So nice and beautiful, bravo:))
Hugs, Biljana

daniela rota nodari ha detto...

Ciao Marzia,
che belli i tuoi acquarelli!!
bellissima anche la cornice che hai scelto...

un bacione<3
Daniela DREAM SHABBY CHIC

jalo ha detto...

ciao bella bellissime le tue cornici per l'ingresso di casa....voglio poi vedere il resto....intanto ti auguro buone vacanze al mare.......Bacioni Jalo