19.4.10

Un pò shabby un pò vintage

Per prima cosa volevo rispondere ai vostri commenti.
Purtroppo mi sono accorta di avere questa cisti troppo tardi e quindi l'operazione chirurgica era l'unica soluzione per toglierla (se presa in tempo bastano delle cure alternative all'operazione).
Solitamente viene fatta una laparoscopia, un'operazione poco invasiva, che permette una ripresa veloce.
A me però hanno fatto un taglio tipo cesareo, perchè dovevano indagare anche su altre cose che poi, fortunatamente non si sono rivelate pericolose per la mia salute, quindi ho fatto un'operazione un pò più pesante. Mi hanno asportato tutta la ciste e una parte di ovaio. Da ultime analisi fatte ho scoperto che l'endometriosi mi ha chiuso anche una tuba.

Sicuramente sto molto meglio di quel brutto 2003, ma dopo l'operazione, ho avuto altri problemi : dolori premestruali che iniziano 10 giorni prima del ciclo, ciclo molto abbondante che per una persona tendenzialmente anemica come me, sfianca da morire. Molto probabilmente i dolori che ho sono dovuti a delle aderenze. Il dottore mi ha dato qualcosa per alleviare i dolori, comunque trovo fantastico un cuscinetto elettrico (tipo mini coperta elettrica) che metto caldo sulla pancia e mi dà molto sollievo.
Comunque la scorsa settimana la debolezza, forse dovuta anche al cambio di stagione mi ha distrutto!!!

Oggi sto molto meglio e ringrazio tutte voi per l'interessamento.

Ma passiamo ad cose più piacevoli, come anticipato nello scorso post, avevo iniziato un portagioie per una collega.

portagioie personalizzato


Questo portagioie lo regalerà ad un'amica. Ha pensato di mettere le foto dei figli dell'amica quando erano piccoli. Ho scannerizzato le foto, le ho fatte diventare color seppia per dargli un effetto vintage ed infine ho fatto un mix delle foto a forma di cuore.


portagioie shabby

Infine ha voluto che scrivessi Mon Bijoux, "I miei gioielli", intesi sia come i figli, sia i gioielli che verranno messi nel portagioie.

portagioie dorato

Alcuni particolari dell'interno


Intorno al cuore ho passato della pasta rilievo oro.

portagioie vintage

Sinceramente non avevo mai pensato ad un lavoro così personalizzato...

elegante portagioie

Spero molto piaccia alla signora per cui è stato pensato e...personalizzato.


Un abbraccio a tutte

7 commenti:

Barbara ha detto...

ciao mi spiace aver letto dei tuoi problemi di salute ... dai porta pazienza.. io dopo la second agravidanza ho sempre un ciclo abbondante. Cmque adorabile la scatola se la signora non apprezza non capisce niente di arte e creatività!! Bravissiima sei proprio brava!!
BArbara

Pam♥ ha detto...

ciao cara Marzia mi è dispiaciuto sapere dei tuoi problemi di salute, so che sono molto dolorose.Noi donne siamo proprio sfigate, non bastava avere il ciclo ogni mese e partorire con dolore, no , anche l'endometriosi!Il signore ce l'ha con noi?Spero tu riesca a trovare una dimensione più tranquilla e meno disturbante.
In compenso la tuà creatività sembra non averne risentito, la scatola è bellissima dal sapore antico, mi piace un sacco, bacioni e auguri.

Dona ha detto...

Marzia ti mando una abbraccio forte forte...

La scatola che hai realizzato è stupenda e sono sicura che piacerà tantissimo....

rosanna ha detto...

Dai che il peggio è passato...
Vedrai, e te lo auguro di cuore, che ora andrà molto meglio. E starai meglio anche tu.
In effetti l'endometriosi non è una malattia molto conosciuta,se ne dovrebbe parlare di più.

Un saluto caro, un abbraccio forte ad una romana come me :-)
Ros

Marina ha detto...

:)))!!!!

AlessandraLace ha detto...

sono contenta che stai meglio. la tua creazione è stupenda. un abbraccio

Luciana Todaro ha detto...

Ciao Marzia, il problema dell'endometriosi in effetti è molto più diffuso di quanto si creda e si sappia, credo che la creatività aiuti anche in questo, e tu ne hai. Questo portagioir personalizzato è molto chic
Un salutone
Lu